Atuttapagina.it

Expo di Milano, l’evento chiude con le eccellenze enogastronomiche ciociare

Ancora un grande successo della Camera di Commercio di Frosinone all’Expo di Milano, manifestazione che si avvia alla conclusione. L’ente camerale è stato protagonista sotto tutti i punti di vista, a cominciare dalla collettiva di imprese (Food and Tourism, degustazioni e spettacoli), che si sta svolgendo presso il prestigioso padiglione Kip. La Camera di Commercio e l’Aspiin, unitamente ai Comuni di Amaseno, Atina, Castelliri e alle aziende, hanno messo a disposizione del pubblico prodotti di eccellenza: dal fagiolo cannellino di Atina al peperone di Pontecorvo e all’aglio rosso di Castelliri, dal Cabernet al Cesanese del Piglio, dalle mozzarelle di bufala di Amaseno agli amaretti e ai liquori. E ancora olio extravergine di oliva, il latte di asina, il pan pepato, il caffè. Senza dimenticare i piatti tipici in senso stretto, che saranno preparati al momento dai migliori ristoratori della provincia di Frosinone, dai ragazzi dell’Alberghiero di Sora e dagli “artisti” degli agriturismi. Ma queste sono soltanto alcune delle eccellenze di questo territorio.
Ieri poi, nell’ambito di queste attività, la Camera di Commercio di Frosinone ha promosso il territorio attraverso un convegno dal titolo “La Ciociaria vi aspetta”, alla presenza del Prefetto di Frosinone Emilia Zarrilli, del presidente della Camera di Commercio di Frosinone Marcello Pigliacelli e di Nicoletta Trento, guida turistica, che ha raccontato al pubblico dell’Expo le bellezze del territorio attraverso l’illustrazione di video trasmessi durante il convegno.
«Stiamo dimostrando ancora una volta – ha affermato Pigliacelli – che la Ciociaria è terra di eccellenze e di professionalità di primo livello. Abbiamo lasciato il segno all’Expo e la promozione del territorio si rivelerà nel prossimo futuro il valore aggiunto».
«Tutti hanno potuto apprezzare l’alto valore del nostro settore enogastronomico e turistico, siamo orgogliosi», ha aggiunto Genesio Rocca, presidente di Aspiin.
Grande successo e interesse anche per il workshop “Mangiare di cuore: nutrire in prevenzione”, organizzato dalla Camera di Commercio in collaborazione con la Asl di Frosinone. Il presidente Pigliacelli ha spiegato: «L’aver organizzato questo evento insieme alla Asl sta a significare che la nostra attenzione è altissima anche verso le dinamiche sanitarie e di prevenzione della nostra provincia. Lasciatemi esprimere la soddisfazione di essere presenti all’Expo da protagonisti ed a testa alta».

Expo1Expo2

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni