Atuttapagina.it

Ferentino, lampadine a led per l’illuminazione pubblica

Partiranno lunedì prossimo gli interventi che, entro fine anno, permetteranno di servire con lampadine a led tutto il sistema di illuminazione pubblica della città di Ferentino. Si tratta di uno dei primi progetti di efficientamento energetico che viene realizzato sul territorio provinciale attraverso finanziamenti europei.
Il Comune di Ferentino, infatti, ha ricevuto fondi a valere sul Por Fesr 2007/2013 proprio per la “Promozione dell’efficienza energetica e della produzione di energie rinnovabili sulla pubblica illuminazione”. Il finanziamento è stato messo a bando e, dopo l’assegnazione, lunedì prenderanno avvio i lavori che garantiranno alla città un impianto di illuminazione che recepisce tutte le ultime normative europee sull’efficienza energetica e sulle energie rinnovabili, mettendo a disposizione della comunità un servizio che garantisce prestazioni migliori e minore impatto ambientale.
Oltre alla sostituzione delle lampadine tradizionali verranno cambiate le armature, messi in sicurezza con nuove strumentazioni i quadri elettrici e potenziata, complessivamente, la rete. Con l’occasione dei lavori, inoltre, si sta provvedendo a ripristinare anche i tratti di illuminazione non funzionante, come in zona San Rocco.
«Dopo l’espletamento dell’iter amministrativo – ha spiegato il sindaco Antonio Pompeo – lunedì partiranno i lavori per dotare l’impianto di pubblica illuminazione di lampadine a led. Si tratta di un intervento che recepisce e attua tutte le più recenti normative sull’efficienza energetica».
«L’intervento – hanno aggiunto l’assessore ai lavori pubblici Luigi Vittori e l’assessore alla manutenzione Luca Bacchi – prevede la sostituzione delle vecchie lampadine con nuove a led, oltre ad una generale messa in sicurezza dei quadri elettrici. Con questa nuova modalità avremo un servizio più efficace, a impatto ambientale ridotto. Siamo uno dei primi Comuni nel territorio provinciale a programmare un intervento del genere sulla pubblica illuminazione».

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni