Atuttapagina.it

Il Frosinone a Firenze, Stellone: “Non dobbiamo mollare niente”

L’ha definita «la partita più difficile della stagione». Roberto Stellone nella conferenza della vigilia di Fiorentina – Frosinone ha manifestato grande ammirazione per i viola. Per questa ragione, ancor più delle altre volte, l’allenatore si aspetta una cosa dai suoi: «Dovremo affrontare questa gara con grande spirito di sacrificio. Non bisognerà attaccarli alti, ma dovremo cercare di sfruttare le ripartenze».
Il Frosinone arriva a questo appuntamento con un buon margine di vantaggio sulla zona retrocessione. Guai, però, a cullarsi sugli allori. Il tecnico vuole continuare a vedere la stessa determinazione delle ultime settimane: «Non affronteremo i prossimi impegni con il fioretto per via del vantaggio che abbiamo in graduatoria. Dovremo, invece, cercare di difenderlo perché non vogliamo arrivare nella condizione di dover poi essere noi ad inseguire. Insomma, non dobbiamo mollare niente».
A Firenze i giallazzurri non potranno contare sul sostegno dei propri tifosi. Una circostanza, questa, che non piace a Stellone: «Peserà molto l’assenza della nostra gente. I tifosi ci hanno sempre dato quel qualcosa in più necessario per far meglio. E quest’anno è successo sia in casa che fuori».

Foto di Martina Terrinoni

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni