Atuttapagina.it

Nasce il Made in Arce, i prodotti locali avranno un marchio di qualità

I prodotti di Arce hanno un marchio di qualità. Il Consiglio comunale, infatti, ha approvato lo statuto che regolamenterà la Denominazione Comunale, una sorta di carta d’identità di un prodotto, un’attestazione che lega in maniera anagrafica un prodotto o una produzione al luogo storico di origine.
«Il sindaco Roberto Simonelli ha voluto compiere un passo davvero importante per noi artigiani di Arce e per l’economia di tutto il territorio – afferma l’artigiano arcese Eleuterio Marzilli -. Con questo atto che il primo cittadino ha contrassegnato si dà un vero e proprio valore identitario alla comunità arcese. Si tratta di uno strumento di salvaguardia delle nostre produzioni che può concretamente aiutarci nello sviluppo, perché è un mezzo per promuovere le specificità dei nostri prodotti. Lo ringrazio vivamente, anche a nome di tanti altri cittadini, così come ringrazio tutta l’amministrazione comunale e anche i membri dell’opposizione che hanno espresso parere favorevole nella seduta di Consiglio comunale».
L’istituzione della De.Co. è una procedura amministrativa semplice e lineare, che stanno adottando molti comuni in Italia e che può conseguire importanti obiettivi in ambito economico e sociale, dato che punta a rilanciare e valorizzare la produzione locale legata all’agroalimentare, all’enogastronomia, all’artigianato e alla cultura popolare di un determinato territorio.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni