Atuttapagina.it

Stadio Casaleno, il Comune di Frosinone: “Entro fine anno pronta la struttura da 12 mila posti”

Il sindaco di Frosinone Nicola Ottaviani ha convocato il Consiglio comunale per il prossimo 15 ottobre, con l’obiettivo di portare all’approvazione della massima assise numerose delibere, tra le quali spiccano la concessione di costruzione e gestione del nuovo stadio Casaleno e lo sblocco dell’utilizzo delle zone agricole della periferia urbana. Per quanto riguarda lo stadio, è stata prevista la possibilità di concedere l’impianto, al fine di completare i lavori e di gestirlo, da parte del privato, per un periodo compreso tra i 50 ed i 60 anni, rientrando nell’investimento attraverso i proventi derivanti dall’affitto delle strutture commerciali di circa 4.500 mq di superficie e dello stesso campo di calcio anche per altri eventi.
«Il Comune terminerà la parte dei lavori di propria competenza consegnando al privato una struttura per circa 12.000 spettatori entro fine anno, mentre il gestore privato amplierà l’impianto fino ai 16.000 posti necessari per la Serie A», scrive in una nota il Comune di Frosinone.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni