Atuttapagina.it

Tante realtà ciociare ad Expo con il progetto Ifaes della cooperativa frusinate Eticae

Tante le realtà ciociare che domenica 25 ottobre, dalle 14:30 alle 18, presso l’Expo di Milano, parteciperanno alla presentazione del progetto “IFAES – Improving Food, Agricolture and Environmental Stewardship”, promosso da Stewardship, associazione italiana per la gestione etica delle risorse, e sviluppato dalla cooperativa frusinate Eticae – Stewardship in Action.
A supportare il progetto IFAES, già patrocinato da Regione Lazio, Consiglio regionale del Lazio, Legacoop Agroalimentare, Legacoop Lombardia, Legambiente, Federchimica – Assofertilizzanti, Associazione Italiana Turismo Responsabile, anche la Provincia di Frosinone con il Progetto Area Vasta Smart, la Camera di Commercio di Frosinone, l’Università degli Studi di Cassino, Unpli provinciale di Frosinone e Pro Loco di Veroli.
Tra i partner del progetto, oltre a Custodia del Territorio, Forum Terzo Settore Lazio, Apadrina un Olivo, Associazione Via dei Contrabbandieri, Entropy Knowledge Network, Cerealia, Bottega Filosofica, spiccano le realtà frusinati La Tana cooperativa d’inclusione sociale, con la quale Eticae – Stewardship in Action ha sviluppato tutta la parte del progetto IFAES dedicata al percorso “A Tavola con Stewardship”, il Consorzio Parsifal e Pirandello Centro Studi.
Anche Klopman International e  Aurora Pasticceria partecipano al progetto IFAES in qualità di sponsor tecnici a supporto del main sponsor Conad Italia.
IFAES è un progetto volto alla gestione etica della catena “territorio-cibo-tavola”. Si propone come strumento di miglioramento e dialogo delle pratiche e standard di stewardship per preservare, conservare ed accrescere la qualità del cibo e dei territori, riqualificandoli e promuovendone, come output finale, una forma di produzione responsabile, consumo eti-consapevole e di turismo sostenibile. Il progetto si articola in un percorso virtuoso che attraverserà tutte le tappe della produzione agroalimentare, utilizzando politiche e standard di stewardship: dalla custodia del territorio (agreement di land stewardship) alla produzione responsabile (product stewardship), al packaging sostenibile, fino al consumo consapevole del cibo con l’utilizzo del kit “ATCS – A tavola con Stewardship”, composto da tovagliette realizzate con stoffa da riuso proveniente dagli scarti di lavorazione di tessuti Klopman, stoviglie compostabili ed i prodotti della terra.
«Siamo felici – dichiarano le socie della cooperativa Annalisa Casino, Roberta Pietrobono e Cristina Langella – non solo di partecipare ad Expo con un progetto per il quale abbiamo lavorato molto, ma perché siamo riuscite a coinvolgere il nostro territorio in un percorso di stewardship, ovvero di gestione etica delle risorse».
L’evento si svilupperà in due parti: la prima sessione dedicata alla presentazione del progetto IFAES, con attenzione al caso pilota “Pietra del Sole. Prodotti Etici dal Molise”, mentre nella seconda parte seguirà un focus group con i partner di progetto e le organizzazioni coinvolte, quale momento di riflessione e dialogo sui temi proposti. Durante il focus group interverranno:
– Giuseppina Bonaviri, presidente del Progetto Area Vasta Smart provincia di Frosinone;
– Annalisa Casino, presidente di “Stewardship – Associazione Italiana per la Gestione Etica delle Risorse”, cofondatrice di Eticae – Stewardship in Action;
– Francesco Consoli, vicepresidente di “Stewardship – Associazione Italiana per la Gestione Etica delle Risorse”;
– Giovanni Coscia Porrazzi, presidente di La Via dei Contrabbandieri;
– Marcello De Rosa, docente dell’Università degli Studi di Cassino, cattedra di Sviluppo Rurale Sostenibile;
– Lorenzo Faregna, direttore di Agrofarma/Assofertilizzanti – Federchimica;
– Vittoriano Ferioli, coordinatore del dipartimento circoli sport e turismo di Legacoop Lombardia;
– Diego Florian, direttore di FSC Italia;
– Carlo Galuppi, consigliere GAL Regione Lazio;
– Paola Lucchetti, presidente di “La Tana – Cooperativa di inclusione sociale”;
– Marino Melissano, vicepresidente Altroconsumo;
– Roberta Pietrobono, architetto Land Stewardship – “Eticae – Stewardship in Action”;
– Marcello Pigliacelli, presidente della Camera di Commercio di Frosinone;
– Giuseppe Piscopo, direttore generale Legacoop Agroalimentare.

Eticae Stewardship in action

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni