Atuttapagina.it

Tutti con il naso all’insù, a Frosinone si osserva la luna

Torna l’appuntamento con le stelle, con l’astrofisico Gianluca Masi e con l’associazione culturale ViVi Frosinone. Cieli tersi sul capoluogo per giovedì 22 ottobre a partire dalle 20. In Largo Turriziani osservata speciale della serata sarà la Luna. Così, dopo Giove e Venere, Saturno e il Virtual Telescope, finalmente e a grande richiesta arriva l’osservazione lunare.
Due telescopi verranno montati nella centrale piazzetta del centro storico e resi fruibili ad appassionati e curiosi che vorranno in pochi attimi avere l’occasione di un approdo, il più vicino, tra quelli che il firmamento offre. Grazie alla didattica ineccepibile di Masi si potrà cogliere l’occasione per una lezione affascinante su un satellite cui siamo inevitabilmente legati e che detta cicli e tradizioni della vita umana sulla Terra.
A meno di 400.000 chilometri l’arido panorama di Selene si svelerà ai nostri occhi, mostrando le sue svettanti catene montuose, i suoi vasti crateri da impatto, i suoi mari e le sue valli: gli splendidi Appennini lunari, l’immenso cratere Clavius e l’elegantissimo Plato saranno solo alcune delle molte meraviglie che scruteremo.
Appuntamento allora a giovedì 22 ottobre, a partire dalle 20, per l’evento “Frosinone Lunatica” presso Largo Turriziani.

Luna1

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni