Atuttapagina.it

Come sfruttare internet, seminari gratuiti per le piccole e medie imprese alla Camera di Commercio

Prosegue il ciclo di seminari gratuiti nell’ambito del progetto “Made in Italy: Eccellenze in Digitale”, organizzati dalla Camera di Commercio di Frosinone in collaborazione con Google e Unioncamere.
Gli incontri riguarderanno gli strumenti di internet utili alle Pmi per valorizzare la propria impresa online, come: presenza online e sito web (primi passi), Google My Business (come essere presenti attivamente su Google Maps), strategie per l’export, ottimizzare il proprio sito internet per il motore di ricerca Google (SEO), Analytics per monitorare le visite sul proprio sito, creare e gestire un piano editoriale per i social media aziendali (Facebook, Instagram, YouTube), creare e gestire campagne pubblicitarie su Google AdWords e Facebook, raccontare online la propria eccellenza e il proprio saper fare (Storytelling).
Questo il programma:
– domani 30 novembre, dalle 16 alle 18, presso il Comune di Amaseno;
– martedì 1 dicembre, dalle 16 alle 18, presso il BIC Lazio Ferentino;
– mercoledì 2 dicembre, dalle 16 alle 18, presso il Polo Universitario di Sora.
Argomenti del secondo seminario:
– Google Analytics: come monitorare e migliorare la gestione del proprio sito internet;
– la pagina di Facebook: creazione di una strategia sui social network.
A marzo 2016 verrà organizzato l’evento finale durante il quale verranno rilasciate le certificazioni in base alla frequenza.
L’intero programma prevede cinque seminari gratuiti nell’ambito del progetto “Made in Italy: Eccellenze in Digitale”. Tali incontri riguarderanno i principi e gli strumenti di web marketing utili alle piccole e medie imprese per cogliere tutte le opportunità di internet. Alcuni si sono già svolti.
Un’analisi delle ricerche effettuate dagli utenti, condotta con Google Trends, ha mostrato che l’interesse per i settori tradizionali del made in Italy è in crescita costante sul motore di ricerca: +22% nell’ultimo anno su smartphone e tablet. Tuttavia le imprese che utilizzano gli strumenti digitali per farsi conoscere sono ancora poche. Il digitale può diventare una grande opportunità di crescita per le eccellenze del nostro Paese, ma non è ancora sfruttato in tutte le sue potenzialità. I seminari coinvolgeranno le 80 imprese che hanno risposto al bando.
Il valore aggiunto strategico si chiama “digitalizzatori”. Presso la Camera di Commercio di Frosinone due sono operativi da mesi. Si tratta di due ciociari doc: Francesca Simeoni, 27 anni di Piglio, laureata in “Informazione, Editoria e Giornalismo”, con un anno di esperienza nel web marketing orientato alle piccole e medie imprese, e Marco Di Cosmo, di Ripi, laureato in “Lettere e Lingue”, con esperienza nella comunicazione e ufficio stampa.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni