Atuttapagina.it

Dal Gubbio a San Siro in due anni, l’irresistibile ascesa del Frosinone

Segnatevi questa data: 22 novembre 2015. Entrerà a far parte dei giorni più importanti della storia del Frosinone, quelli che negli ultimi dieci anni o giù di lì si sono rincorsi con frequenza. Il 22 novembre 2015, ovvero domenica prossima, il Leone scenderà in campo per la prima volta nella “Scala del calcio”, quello stadio dedicato a Giuseppe Meazza che ospita due tra i club più titolati d’Europa e del mondo. Il Frosinone per la prima volta sarà di scena a San Siro e il debutto coinciderà con un’occasione speciale: il posticipo del prossimo turno di campionato. Tutti gli occhi degli sportivi, in Italia ed anche all’estero, saranno rivolti all’Inter ed anche al Frosinone.
E pensare che due anni fa – giorno più, giorno meno – i giallazzurri giocavano contro il Gubbio in Lega Pro. Era il 16 novembre 2013 e il Frosinone vinse una partita che a suo modo può essere definita anche quella storica: al Matusa la squadra di Stellone rimase in nove per una doppia espulsione e, ciò nonostante, ebbe la meglio sugli avversari per 2-0. Dal Gubbio a San Siro in due anni esatti: sono brividi forti per i tifosi giallazzurri. (Gabriele Margani)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni