Atuttapagina.it

Giornata dell’Unità nazionale, a Frosinone caserme aperte

Domani 4 novembre, dalle 10, si celebrerà a Frosinone la Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate, alla presenza delle massime Autorità religiose, civili e militari della provincia.
Le celebrazioni avranno inizio con l’apertura al pubblico della mostra statica di automezzi delle Forze Armate presso la Villa Comunale, allestita dal Presidio Militare di Frosinone, e l’ormai consolidata giornata denominata “Caserme Aperte”, finalizzata ad accogliere la cittadinanza nell’ambiente militare, al fine di rafforzarne ulteriormente i legami.
A seguire, in piazza della Libertà, la deposizione della corona d’alloro al Monumento dedicato a Nicola Ricciotti ed ai Martiri della regione. Anche quest’anno, in uno spirito di assoluta sobrietà, è prevista la deposizione di una sola corona.
Alla cerimonia, alla quale parteciperanno anche rappresentanze delle scolaresche del Liceo Scientifico e Linguistico di Ceccano e dell’Istituto Maccari di Frosinone, sarà presente il vescovo della Diocesi di Frosinone-Veroli-Ferentino per un momento di preghiera e di raccoglimento in onore di tutti i Caduti.
La manifestazione si concluderà con la lettura del messaggio del Presidente della Repubblica da parte del Prefetto Emilia Zarrilli e con l’esecuzione dell’Inno di Mameli da parte della Banda “Città di Frosinone” e della Corale “Città di Ceprano”.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni