Atuttapagina.it

Patrica, Fiordalisio: “Eviteremo l’insediamento di realtà industriali che arrechino danno alla salute”

Alla luce delle problematiche ambientali che affliggono il territorio di Patrica, il sindaco Lucio Fiordalisio ha voluto sottolineare l’impegno dell’amministrazione comunale in questi sei mesi di operato: «Nella giornata di martedì abbiamo accolto la richiesta di colloquio con una delegazione del sindacato RSA/RSU dello stabilimento Chemi di Patrica, ai quali abbiamo dato la possibilità di esporci le loro preoccupazioni occupazionali nate a causa dei numerosi controlli ambientali a cui l’azienda è sottoposta negli ultimi tempi. Sono state molteplici le modalità attraverso le quali stiamo cercando di contrastare l’inquinamento sul territorio comunale: assemblee pubbliche, Consigli comunali, nuova perimetrazione SIN del bacino del Fiume Sacco, contrasto alla richiesta di nuovi insediamenti produttivi di trattamento dei rifiuti pericolosi».
«L’amministrazione comunale – sottolinea il sindaco – farà tutto quello che è in suo potere per evitare l’insediamento di nuove realtà industriali che possano trasformarsi in danni per la salute dell’intera comunità, ma allo stesso tempo cercherà di tutelare le aziende che garantiscono lavoro e benessere della cittadinanza».
«Tale armonia sarà possibile solo attraverso il rispetto di norme e decreti a tutela ambientale da parte dei siti industriali – precisa l’assessore all’Ambiente De Rocchis -. Sarà premura di questa amministrazione vigilare e coordinarsi con gli organi preposti al controllo ambientale».

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni