Atuttapagina.it

Tracce di mare, la nuova raccolta poetica di Amedeo Di Sora presentata nella sede della Provincia

Martedì 24 novembre alle 17:30, presso il Salone di Rappresentanza della Provincia in piazza Antonio Gramsci a Frosinone, il maestro Gëzim Hajdari e la professoressa Barbara Abbruzzesi presenteranno la nuova raccolta poetica del professor Amedeo Di Sora, intitolata “Tracce di mare”, edita dalla casa editrice Ensemble di Roma.
La raccolta, che si avvale della prefazione e della postfazione di Giuseppe Panella e Lorenzo Spurio, ha come tema centrale il mare, che si fa eco e simbolo nei versi e nelle prose poetiche in cui l’onda stessa del ritmo sembra alludere e incoraggiare il succedersi delle onde e il passaggio delle correnti oceaniche e il susseguirsi delle maree. Al termine della presentazione l’autore darà lettura di alcuni brani dell’opera.
Amedeo Di Sora è docente di Italiano e Latino nei licei. Autore, regista, attore e vocalista, è direttore artistico della Compagnia Teatro dell’Appeso da lui fondata nel 1980, con la quale ha partecipato a vari festival e rassegne teatrali. Poeta, narratore e saggista, collabora con numerose riviste ed è redattore della rivista “Il piede e l’orma”. È autore di numerose pubblicazioni, tra cui: “Poezi Poesie” (poesie scelte e tradotte in lingua albanese da Gëzim Hajdari), “I luoghi e l’anima” (Polis Poiesis), “Alle sorgenti del Socialismo” (Polis Poiesis, 2007), “Il Teatro dell’Appeso” (Compagnia Teatro dell’Appeso, 2010), “Dieci registi in cerca d’autore”, in collaborazione con G. Guida (Cultura e Dintorni, 2014).

Amedeo Di Sora1

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni