Atuttapagina.it

Ultimo appuntamento a Frosinone con ArtInCentro, spazio a Fabio Gismondi

ArtInCentro si concluderà con la mostra di Fabio “Pop” Gismondi, intitolata “My Day #quattrocento”: il vernissage è previsto domenica 15 novembre alle 18 in piazzale Vittorio Veneto, a Frosinone.
La rassegna, organizzata in collaborazione con l’Assessorato alla riqualificazione del centro storico del Comune di Frosinone cui ha delega Rossella Testa e curata da Rocco Lancia di ArtQube, si terrà fino al 29 novembre nella sala sottostante la Prefettura, concessa dal Prefetto Emilia Zarrilli.
«Fabio, nel corso del tempo, ha maturato una peculiarità che si evolve dalla radice pop che si avvolge di interpretazioni assolutamente innovative sia per la cifra stilistica-estetica che per i richiami letterari dell’immagine iconica popolare. In ogni sua opera il colore, la posizione del personaggio, la sua espressione mimica, la giustapposizione dei toni complementari fanno sì che il consueto diventi nuovo, il già visto originale, il noioso divertente. L’osservatore attento si lascerà rapire dal fare arte di quest’uomo che prende ciò che è bellezza, la salva dall’oblio e dalla vacuità di questo mondo, trasforma l’immaginazione in immagine e la fa rimanere per sempre». Così Alberto D’Atanasio su Fabio Gismondi.
«Fabio Gismondi chiuderà il ciclo delle quattro mostre di ArtInCentro, manifestazione inaugurata dalle opere di Paolo D’Amata e proseguita, poi, con Enrico Rossi e Massimiliano Chiodi, artisti che hanno mostrato come questa terra si confermi ricca di talento e bravura – ha detto l’assessore Testa -. L’amministrazione Ottaviani ha tracciato una linea ben precisa in materia di cultura: il gradimento mostrato dai cittadini ci incoraggia a continuare su questa strada. Piazzale Vittorio Veneto è luogo deputato, ormai, di incontro, aggregazione e fruizione culturale. Qui vogliamo dare spazio agli artisti emergenti; qui, in questo palcoscenico prestigioso, vogliamo che usufruiscano della visibilità che meritano. Vi aspettiamo domenica alle 18 per il vernissage di Gismondi, che andrà a chiudere la fortunata stagione di ArtInCentro. Grazie a tutti coloro che hanno lavorato per renderla possibile: al Prefetto Zarrilli per la cortese concessione della saletta, al curatore Rocco Lancia per la professionalità e l’entusiasmo che da sempre contraddistinguono il suo lavoro, a Paolo, Enrico e Fabio, alla famiglia Chiodi e, naturalmente, a tutti coloro che sono venuti e verranno nelle prossime settimane ad ammirare i colori e la bellezza di ArtInCentro».

Pier Paolo Pasolini

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni