Atuttapagina.it

Vergogna frusinate, imbrattato il murales che abbelliva viale Marconi

Esiste il rispetto a Frosinone? Si può dire che tutti i cittadini conoscano il significato di valori come “senso civico”, “educazione”, “attaccamento alla propria città”? In questo momento viene da dubitarne, almeno per quanto riguarda l’incivile (o gli incivili) che ha imbrattato l’opera di Alice Pasquini, un murales che abbelliva viale Marconi, il celebre luogo delle “vasche in Provincia” negli anni Settanta e Ottanta.
Alice è la più celebre street artist italiana, conosciuta in tutto il mondo. Lo scorso giugno, invitata dagli organizzatori del festival letterario “Tutti i colori del libro, ha riportato a nuova vita il muro di viale Marconi, realizzando davanti agli occhi di curiosi e fan un’opera bellissima e donandola alla città di Frosinone. Nella foto si vede Alice all’opera.
Qualcuno, però, ha imbrattato il murales. Quello sfregio è sembrato uno schiaffo a tutta la città: a Frosinone, purtroppo, ci sono individui che non apprezzano nulla che possa rendere migliore la città. E’ davvero triste. (Gabriele Margani)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni