Atuttapagina.it

Canti, balli e giochi: a Sora si è svolta la Giornata riservata alle persone con disabilità

Danza, sport e momenti di riflessione. In occasione della Giornata internazionale delle persone con disabilità, si è svolta ieri presso la ludoteca “La Fortezza dei Sogni” di Sora una giornata simbolica al fine di promuovere e sostenere la piena inclusione delle persone con disabilità in ogni ambito della vita, valorizzandone le abilità.
Una giornata all’insegna del divertimento e della spensieratezza, nella quale i ragazzi del servizio civile, insieme agli operatori dei centri diurni gestiti dallo stesse ente, hanno animato l’evento con balli, canti e giochi sportivi. Una folta delegazione quella rappresentata dagli enti “Percorsi” di Arpino, “L’Aquilone” di Alvito e “La Casa del Sorriso” di Sora.
Altra iniziativa, messa in campo sempre dall’Aipes, la visita al centro diurno “La Casa del Sorriso” della città: presenti il presidente del Cda Aipes Maurizio Loreto Ottaviani, il sindaco di Sora Ernesto Tersigni, l’assessore ai servizi sociali Amedeo Iaquone, il presidente delle cooperativa Giulio Reali e il dottor Eleuterio D’Ambrosio, direttore del Distretto C dell’Azienda U.S.L. Frosinone.
La giornata è stata animata dai ragazzi del servizio civile, i quali hanno avuto modo di avvicinarsi al delicato mondo della disabilità.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni