Atuttapagina.it

Ciociaria e lode, tra eccellenze e tradizioni a Frosinone l’evento è stato un successo

Un sole tiepido ma piacevole ha accompagnato la seconda edizione di “Ciociaria e lode!”, la manifestazione tenutasi a Madonna della Neve e organizzata da ViVi Frosinone e Piazza Nuova,con il supporto dell’Associazione Culturale Sirio e con il patrocinio del Comune di Frosinone.
Tante le persone che hanno partecipato all’evento e che si sono dette soddisfatte di una festa della Ciociaria che ha messo in risalto alcune delle eccellenze e peculiarità della nostra terra, proponendo Frosinone, agli intervenuti dalla città e da fuori, come vetrina delle caratteristiche di una zona che per enogastronomia, storia e tradizioni locali non ha nulla da invidiare ad altre e più blasonate mete turistiche.
Nonostante le defezioni dell’ultimo momento, è stato tenuto alto il livello dell’evento. Una festa in cui tutto è filato liscio grazie alla collaborazione dei volontari delle associazioni coinvolte, degli standisti, dei produttori e dei due ristoratori della piazza che hanno tenuto banco durante l’ora di pranzo con le tipicità della cucina ciociara, riuscendo a sopperire alle tante richieste e dando la possibilità agli organizzatori di offrire ad artigiani e produttori un pasto caldo.
Eccellente la performance della Banda Romagnoli, capace di intrattenere il pubblico per tutta la mattinata. Spettacolare la presenza degli artisti di strada intorno ai quali si sono affollate voci e risa di bambini entusiasti.
E poi tanta curiosità intorno alle visite virtuali del Campanile e del Castello di Ceccano grazie al visore di realtà aumentata, innovazione proposta da Laboratori della Memoria e dall’Associazione Culturale Sirio, che ha anche dato la disponibilità dei propri fumettisti per tutta la giornata mettendo in mostra capacità artistiche che in molti avevano già apprezzato durante il passato Sirio Comics svoltosi in piazzale Vittorio Veneto.
E poi intrattenimento per bambini, falconeria, zampognari e calzolai da Atina e Frosinone all’opera con le ciocie. E ancora tanto altro: impossibile descrivere ogni momento di una manifestazione che ha incassato i complimenti di alcuni assessori e dirigenti del Comune di Frosinone presenti, per una giornata che ha lasciato un sorriso sulle labbra di gran parte degli intervenuti.
«Bilancio più che positivo per una manifestazione che ha ancora ampi margini di crescita a livello qualitativo e di partecipazione – ha commentato il presidente di ViVi Frosinone, Alex Vigliani -. Quest’anno ci siamo trovati davanti una giornata, quella dell’8 dicembre, affollata di attività e belle iniziative in diversi centri. Tutto sommato, anche secondo quanto raccolto dalle testimonianze di chi ha partecipato, è stata una buona riuscita. Ringrazio ancora una volta l’associazione culturale Sirio, Piazza Nuova e la disponibilità di alcuni commercianti del quartiere. Appuntamento al prossimo 19 dicembre con il “Castello delle Favole” nel Castello dei Conti di Ceccano».

Foto di Stefano Strani

Ciociaria e lode1Ciociaria e lode2Ciociaria e lode3Ciociaria e lode4Ciociaria e lode5Ciociaria e lode6

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni