Atuttapagina.it

Frosinone, il percorso a ostacoli di un genitore con suo figlio sul marciapiedi di viale Mazzini

«Stamattina ho avuto la “brillante” idea di fare una passeggiata con mio figlio. Quella in foto è la cronaca del percorso ad ostacoli, indecente, che ci siamo trovati davanti. Io mi chiedo: si preferisce cementificare i pochi spazi verdi rimasti facendo guadagnare pochi, senza invece con poco far guadagnare tanti cittadini. Spero che chi di dovere prenda provvedimenti per lasciare alle nuove generazioni una città migliore di quella attuale». E’ il post scritto qualche giorno fa da un cittadino di Frosinone, Matteo, “arresosi” di fronte agli ostacoli trovati lungo il suo cammino mentre faceva una passeggiata con il suo bimbo sul passeggino.
Le due foto sono state scattate lungo viale Mazzini: è riconoscibile la sede del Comando provinciale dei carabinieri. Tra marciapiedi privi di scivoli, pali dell’illuminazione pubblica fissati al centro degli stessi marciapiedi e asfalto dissestato, quello che si è trovato di fronte Matteo – e tutti coloro che percorrono a piedi viale Mazzini – è davvero un percorso a ostacoli. E la situazione si fa drammatica per una persona disabile su una sedia a ruote: la sola alternativa è rappresentata dal percorrere quel tratto di strada direttamente sulla carreggiata, con la conseguente condizione di pericolo. (Gabriele Margani)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni