Atuttapagina.it

Grave incidente la notte scorsa sulla A1 tra Frosinone e Ceprano, un morto e venti feriti

E’ di un morto e venti feriti il bilancio di un grave incidente stradale avvenuto la notte scorsa sull’autostrada A1, nel tratto tra Frosinone e Ceprano, e che ha coinvolto tre pullman di turisti diretti a Bari, due auto e un tir.
A perdere la vita è stato Silvestro Marigliano, 41 anni, nato e residente a Martina Franca, in provincia di Taranto. L’uomo, un operaio, viaggiava a bordo di una Fiat Doblò che è rimasta coinvolta nel maxi tamponamento tra tre bus carichi di turisti diretti a Bari, un tir e un’altra auto, una Lancia Musa.
A bordo della Musa viaggiavano due fratelli originari di Varese: il conducente è ricoverato in fin di vita presso il reparto di rianimazione dell’ospedale “Fabrizio Spaziani” di Frosinone. Gli altri venti feriti, quasi tutti tra gli occupanti dei tre pullman, sono stati dislocati tra gli ospedali di Frosinone, Cassino e Alatri, ma nessuno di loro corre pericolo di vita.
La dinamica dell’incidente è in fase di ricostruzione da parte della Polizia Stradale della sottosezione A1 di Frosinone.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni