Atuttapagina.it

Il colosso lussemburghese Braas Monier sbarca in Ciociaria, acquisita la Ceprano Coperture

Il Gruppo Braas Monier ha siglato l’accordo per l’acquisizione di Ceprano Coperture S.r.l., un produttore di tegole in laterizio con un impianto di produzione proprio a Ceprano.
Dal 2009 Ceprano Coperture era parte di IBL spa, un produttore di mattoni faccia a vista estrusi, mattoni comuni da intonaco e mattoni faccia a vista tipo a mano. Le tegole prodotte da Ceprano Coperture e i faccia a vista di IBL sono distribuiti dalla stessa forza vendita.
L’accordo prevede la commercializzazione dei mattoni faccia a vista tipo a mano da parte di Monier.
Nel 2015 Ceprano Coperture prevede di generare ricavi per nove milioni di euro.
«Nel 2015 l’acquisizione di Ceprano Coperture è il nostro secondo progetto verso il consolidamento del mercato in Italia e rappresenta un passo in avanti importante del nostro processo di crescita, offrendo nuove opportunità di sviluppo anche nei mercati extraeuropei», commenta Andrea Benincasa, direttore generale di Monier SpA.
Braas Monier Building Group è un produttore e fornitore leader di prodotti per coperture a falda in Europa, in alcune regioni dell’Asia e in Sud Africa.
Il Gruppo gestisce tutte le attività del processo di produzione, offrendo una gamma completa di tegole in cemento e laterizio per coperture a falda ed è uno dei pochi fornitori a produrre e vendere, inoltre, componenti aggiuntivi per il tetto progettati per garantire diversi aspetti funzionali della costruzione del tetto a falde.
Il portafoglio prodotti comprende anche canne fumarie in ceramica e acciaio e soluzioni per sistemi energetici.
Alla data del 30 giugno 2015 il Gruppo Braas Monier aveva attività operative in 37 Paesi con 115 unità produttive e circa 7.600 dipendenti. L’azienda ha sede in Lussemburgo.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni