Atuttapagina.it

Incidenti di Frosinone-Verona, lavori socialmente utili per sette tifosi dell’Hellas arrestati

Arrestati lo scorso 29 novembre in seguito agli incidenti che si sono verificati prima di Frosinone – Verona, sette tifosi scaligeri vedono la propria posizione alleggerirsi. Infatti, come riporta L’Arena, i sostenitori veronesi non dovranno più recarsi in caserma per l’obbligo di firma e, grazie ai lavori socialmente utili che inizieranno a fare nei prossimi mesi, potrebbero anche vedere il proprio reato estinguersi.
Proprio in questi giorni è arrivata la buona notizia per i tifosi dell’Hellas. L’avvocato difensore Andrea Bacciga avrebbe chiesto e ottenuto dal pm che la misura cautelare venisse tolta, per presentare poi al giudice l’ammissione dei suoi assistiti alla “messa alla prova”: se il loro comportamento sarà positivo durante i lavori socialmente utili, il reato verrà estinto. Nel mese di giugno verrà, quindi, decisa la strada che dovranno percorrere.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni