Atuttapagina.it

La sorprendente fiducia di Stellone: “E’ la partita giusta per ripartire”

Raramente in passato Roberto Stellone era sembrato tanto ottimista come lo è in questa vigilia di Frosinone – Milan. Nel giorno della presentazione del match contro uno dei club più titolati al mondo l’allenatore giallazzurro ha mostrato una fiducia quasi sorprendente. Quelle di Stellone non sono state semplici frasi “fatte”: dietro le sue parole si nasconde una convinzione palpabile. Insomma, il tecnico crede davvero nello sgambetto del piccolo Frosinone ai danni del gigante Milan.
«E’ una partita importantissima perché veniamo da due sconfitte consecutive – ha esordito Stellone -. Il Milan sta ottenendo risultati al di sotto delle aspettative, ma ha un potenziale, soprattutto nel reparto offensivo, incredibile. Concentriamoci su noi stessi, però. Se giochiamo con voglia e determinazione possiamo far loro male. Dobbiamo partire forti e se vinciamo i duelli possiamo far nostra la partita».
Stellone rincara la dose: «Servirà una gara da squadra. Se ragioniamo pensando che ce la possiamo fare, insieme a tutti i nostri tifosi, potremmo davvero disputare una grande partita. Dalle ultime tre sfide del girone d’andata vogliamo ottenere quanti più punti possibili, a partire dall’appuntamento con il Milan. I giocatori rossoneri non immaginano cosa può succedere al Matusa. Domani serviranno undici leoni con il sangue agli occhi, ai quali andranno ad aggiungersi quelli che sono sugli spalti. Se metteremo in campo le nostre migliori qualità loro andranno in difficoltà».
E per concludere: «Personalmente ritengo che non sia impossibile far bene. Penso che sia la partita giusta per ripartire».

Foto di Martina Terrinoni

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni