Atuttapagina.it

Sputi a un guardalinee, maxi multa con diffida al Frosinone

Mano pesantissima nei confronti del Frosinone da parte del Giudice Sportivo dopo la partita contro il Chievo. La società giallazzurra è stata multata di 20 mila euro “per avere suoi sostenitori, dal 40° del secondo tempo fino al termine della gara, colpito con numerosi sputi al capo ed alle spalle un assistente”. La sanzione è stata attenuata perché la società ha “concretamente operato con le forze dell’ordine a fini preventivi e di vigilanza”. Il club è stato, sempre per lo stesso motivo, diffidato.
Diakité, dopo la quarta ammonizione stagionale, è entrato in diffida. Sale, quindi, a tre il numero dei giocatori del Frosinone che verranno squalificati in caso di un nuovo cartellino giallo: Soddimo, Paganini e appunto Diakité.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni