Atuttapagina.it

Allarme polveri sottili a Frosinone, l’associazione Medici di Famiglia parlerà dei rischi per la salute

Quattordici associazioni di Frosinone invitano i cittadini e tutto il mondo associativo del capoluogo e del territorio provinciale a partecipare all’iniziativa che si terrà sabato 16 gennaio, alle 15, presso il salone di rappresentanza dell’amministrazione provinciale.
L’incontro ha lo scopo di dare la più ampia informazione, nella città più inquinata d’Italia, sui rischi e sulle conseguenze che si ripercuoteranno sulla salute delle persone. Si cercherà di dare indicazioni anche su come difendersi.
I relatori dell’Associazione Medici di Famiglia per l’Ambiente di Frosinone illustreranno i seguenti temi:
Inquinamento aereo: valutazioni fisiche e biologiche. Dottor Umberto Messia, medico di Medicina Generale;
Biomasse: energie rinnovabili? Dottor Armando Papetti, medico di Medicina Generale;
Le polveri sottili all’origine delle malattie. Dottoressa Teresa Petricca, pneumologo, responsabile scientifico dell’Associazione;
Il manifesto dell’Associazione Medici di Famiglia per l’Ambiente: tra etica e pragmatismo. Dottor Giovambattista Martino, medico di Medicina Generale.
L’incontro sarà moderato da Francesco Notarcola. L’iniziativa è promossa dalle associazioni: Osservatorio Peppino Impastato, Frosinone Bella e Brutta, Ass. Difendiamo il Paesaggio, Oltre l’Occidente, Amici della Pescara, Alle Venti, Comitato di lotta per il lavoro, AUT Frosinone, Forming, Giovani indignati, Confederazione Cobas, Legambiente, Ass. italiana pazienti anticoagulati, Gruppo acquisto solidale e partecipativo.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni