Atuttapagina.it

Ferentino, la Città dello Sport che ospiterà il Frosinone verrà inaugurata con la sfida Italia-Spagna U17

Manca meno di una settimana ad un evento che rimarrà nella storia, non solo sportiva, della città di Ferentino. Mercoledì 20 gennaio, a partire dalle 11, avrà luogo la cerimonia d’inaugurazione della “Città dello Sport”, il nuovo complesso sportivo in via Forma Coperta dove hanno luogo gli allenamenti del Frosinone Calcio ed utilizzato dalla locale squadra dell’ASD Pro Calcio.
Il Comune di Ferentino, che sta definendo un’importante scenografia per accompagnare l’evento, ha invitato tutti gli Istituti scolastici, nell’ottica di una progettualità futura tesa a mettere a disposizione l’impianto a coloro che svolgono pratica sportiva, in particolare i ragazzi. Il taglio del nastro è previsto alle 12:30 dopo l’esibizione dei giovani atleti delle scuole calcio e l’intrattenimento musicale della Banda Città di Ferentino.
Nel pomeriggio, a partire dalle 15, Ferentino si tingerà d’azzurro: il nuovo centro “Città dello Sport” avrà l’onore di ospitare la gara amichevole tra Italia Under 17 e i pari età della Spagna. L’ingresso alla partita sarà gratuito.
«Siamo pronti per l’inaugurazione della Città dello Sport di Ferentino – ha dichiarato un soddisfatto sindaco Antonio Pompeo -. Un impianto di altissimo livello, che non ha nulla da invidiare a quello di più prestigiose realtà a livello nazionale, a dimostrazione che si possono portare avanti progetti di qualità anche nel nostro territorio. Non vogliamo, però, fermarci qui: auspichiamo che la Cittadella diventi un centro attrezzato non solo per il calcio, ma anche per altri sport e che costituisca un punto di riferimento per l’intero territorio, a disposizione di tutti coloro che gradiscono fare pratica sportiva. Anche perché la struttura può e deve essere una leva capace di generare indotto economico per le attività commerciali, di accoglienza e di ristorazione».
«Grande soddisfazione – ha aggiunto Pompeo – anche per l’incontro di calcio che battezzerà l’impianto tra le Nazionali Under 17 di Italia e Spagna: per Ferentino è veramente un onore poter essere città tinta d’azzurro. Sono certo che ci sarà il pubblico delle grandi occasioni, che inciterà la squadra di mister Dal Canto e mister Giannichedda. Siamo grati alla Figc e al presidente Carlo Tavecchio per aver scelto Ferentino».
«In questo momento di festa – ha concluso Antonio Pompeo – voglio ringraziare tutti i protagonisti di questa efficace sinergia pubblico-privato: dall’amministrazione comunale in carica ai partner della Asd Pro Calcio Ferentino e del Frosinone Calcio».

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni