Atuttapagina.it

Licenziato dalla Multiservizi minaccia di darsi fuoco, drammatica protesta a Frosinone

La tanica di benzina e un accendino nelle mani, che pericolosamente si avvicinano non appena qualcuno prova a muovere qualche passo verso di lui. Drammatica protesta di un uomo, ex dipendente della Multiservizi, in piazza VI Dicembre, proprio di fronte la sede del Comune di Frosinone e a pochi metri dalla tenda che è diventata il presidio dei lavoratori che hanno perso il proprio posto. L’intera area è stata bloccata al traffico e la piazza è presidiata dalle Forze dell’Ordine, dai vigili del fuoco e dal personale del 118.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni