Atuttapagina.it

Pasticcio Longo, il giocatore non può muoversi da Frosinone. Il precedente di Lacrimini

Un pasticcio brutto, nel quale il Frosinone è incappato suo malgrado. Samuele Longo, come riportato da Sky Sport e da altre testate giornalistiche, non potrà trasferirsi in una società professionistica – ad eccezione dell’Inter, proprietaria del suo cartellino – in questa sessione di mercato. Il motivo? Nell’attuale stagione 2015/16 Longo è già stato oggetto di due trasferimenti, il numero massimo consentito.
Tutto nasce il 7 luglio 2014, quando l’Inter diede in prestito Longo al Cagliari. L’affare si concluse sulla base di un prestito biennale, che sarebbe terminato il 30 giugno 2016. Dopo solo un anno, però, il Cagliari, ormai retrocesso in Serie B, decise di interrompere il prestito e restituire il calciatore all’Inter. Era il 14 luglio 2015 e la stagione aveva ufficialmente preso il via da un paio di settimane: si tenga presente che le stagioni e i relativi contratti dei calciatori iniziano il 1 luglio e terminano il 30 giugno dell’anno successivo. A quel punto arrivò il Frosinone, che il 4 agosto ottenne il prestito dall’Inter dell’attaccante.
Ecco allora i due trasferimenti già avvenuti nella stagione attuale: il 14 luglio dal Cagliari all’Inter e il 4 agosto dall’Inter al Frosinone. Un terzo cambio di maglia per Longo non potrà esserci, a meno che come detto non torni di nuovo in nerazzurro.
Al Frosinone accadde una cosa identica nove anni fa. Il terzino Luca Lacrimini era stato acquistato dal Napoli nella finestra invernale del 2006, ma lasciato in prestito alla Sangiovannese fino al termine della stagione. Quando la nuova stagione cominciò, quella 2006/07 per intenderci, Lacrimini venne inizialmente tesserato ancora per la Sangiovannese, ma ad inizio agosto del 2006 arrivò il Frosinone che ottenne il prestito del giocatore dal Napoli. Nel successivo mercato di gennaio 2007 l’allora direttore generale giallazzurro Graziani decise di cedere il giocatore che non aveva convinto, ma fu bloccato dai due precedenti trasferimenti – da Sangiovannese a Napoli e da Napoli a Frosinone – nella stessa stagione.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni