Atuttapagina.it

Stirpe: “Ci siamo complicati la vita: spero che dirigenti, tecnico e giocatori trovino la strada giusta”

«A noi mancano due-tre punti, che avrebbero reso il cammino molto più agevole. Ci siamo un po’ complicati la vita. Spero che dirigenti, tecnico e calciatori trovino la strada giusta». E’ uno dei passaggi del discorso fatto dal presidente del Frosinone Maurizio Stirpe in occasione della giornata di ieri all’Università Tor Vergata per il Master in Marketing Sportivo.
«Il Frosinone si è mosso prima sul mercato, prendendo Ajeti e Kragl. Abbiamo preso chi ritenevamo idoneo, per dare alternative al tecnico», ha aggiunto Stirpe.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni