Atuttapagina.it

Da oggi nelle edicole le pengecate de La Uespa, il giornale satirico curato da Amedeo Di Sora

In occasione dei festeggiamenti del prossimo Carnevale, come è apprezzata e consolidata tradizione, anche quest’anno è in edicola “La Uespa”, il giornale satirico completamente scritto in dialetto frusinate, diretto dal giornalista Amedeo Di Sora che dal 1992 ha ripreso ininterrottamente la pubblicazione del periodico, stampato su carta gialla, ideato nell’ormai lontano 1950 dal noto poeta frusinate Giuseppe Alessio Di Sora. Anche alla stesura dell’edizione 2016 hanno dato il loro contributo un collaudato gruppo di collaboratori che ogni anno si arricchisce di nuove presenze. Politica locale, problematiche cittadine, attualità e sport sono gli argomenti trattati senza peli sulla lingua da “La Uespa”, che, come recita la testata, «te pengeca, te gonfia, ‘ntaccide, esce quand’è aulenata». Come già accaduto nelle ultime edizioni, all’interno “La Uespa” cambia colore e diventa “Rosa”: una sezione dedicata con pungente ironia all’universo femminile ciociaro, quattro pagine pensate e scritte da donne che parlano di donne. Anche stavolta, come ogni anno, tanti frusinati, persone più o meno conosciute, cercheranno con trepidazione e un po’ di timore il proprio nome, con la speranza di essere citati. Perché essere su “La Uespa” è un onore e mai un’offesa. (Andreina Minotti)

La Uespa1

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni