Atuttapagina.it

Dalla provincia di Bologna a tifare il Leone. E Sky scopre la passione della piccola Giada

Il suo papà è originario di Alatri, ma come molti ciociari vive e lavora nel nord Italia. A Medicina per la precisione, in provincia di Bologna. Tifoso del Frosinone, Nino fa parte del colorato e appassionato gruppo “Curva al Nord”, al quale sono iscritti molti sostenitori giallazzurri nati e cresciuti in provincia di Frosinone, ma adesso residenti nelle regioni del nord. Sono quei tifosi che non fanno mai mancare il proprio sostegno alla squadra quando quest’ultima è impegnata nelle trasferte in Lombardia, Emilia Romagna o Veneto. Grazie alla loro presenza, ad esempio, il Frosinone non è stato lasciato solo nella partita di Firenze del girone d’andata, nel giorno in cui la trasferta era stata vietata ai residenti nel Lazio.
Nino ha una figlia, Giada, che porta sempre con sé a vedere il Leone. E adesso Giada si è innamorata dei colori giallazzurri tanto quanto suo padre. Sabato scorso la bimba e il suo papà erano nel settore ospiti dello stadio “Carlo Castellani” di Empoli e, sotto una pioggia incessante, hanno incitato il Frosinone. Della deliziosa presenza della bambina si è accorta anche la regia di Sky, che più volte nel corso della telecronaca ha inquadrato Giada. Che, “armata” di impermeabile e con la sciarpa giallazzurra al collo, ha aiutato il Leone a vincere. (Gabriele Margani)

Tifosi1

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni