Atuttapagina.it

Febbraio è il mese della svolta per il Frosinone, i precedenti in Serie B e Lega Pro

Due vittorie su tre partite giocate, con la sola sconfitta arrivata per mano della squadra campione d’Italia e vicecampione d’Europa in carica, favorita ancora una volta per la vittoria dello scudetto: la Juventus. Non poteva iniziare nel migliore dei modi il mese di febbraio per il Frosinone. Dopo il successo con il Bologna è arrivato il ko contro i bianconeri, al quale ha fatto seguito la prima vittoria esterna in Serie A contro l’Empoli. Il Frosinone sembra essersi lasciato alle spalle un inverno “drammatico” per quanto riguarda i risultati. E storicamente per il Frosinone di Stellone febbraio è il mese della rinascita dopo i difficili periodi vissuti a dicembre e gennaio.
E’ stato così anche l’anno scorso in Serie B, con quel terribile mese di gennaio che “regalò” al Leone un solo punto (contro lo Spezia) in tre partite giocate: nelle altre due gare arrivarono delle pesanti sconfitte (3-1 a favore del Brescia e 4-0 per il Bari). A febbraio, però, iniziò quella marcia inarrestabile che in primavera portò il Frosinone in Serie A: in questo mese ci furono i successi contro Virtus Lanciano, Pro Vercelli e Catania, inframmezzati dalla sola sconfitta contro l’Avellino.
La stessa cosa vale per la stagione in Lega Pro, quella di due anni fa conclusa con la vittoria dei play-off e la promozione in B. A gennaio si registrò il ko contro il modesto Barletta, ma a febbraio il Frosinone ripartì vincendo tre delle quattro partite disputate.

Foto di Martina Terrinoni

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni