Atuttapagina.it

Ferentino, al via il cantiere nella rotatoria del casello A1: costo di 200 mila euro, 120 giorni per i lavori

Martedì scorso, nella sede del Comune di Ferentino, è stato sottoscritto il contratto di appalto dei “Lavori di realizzazione rotatoria per il miglioramento della viabilità primaria e accessi parcheggi, in insediamenti artigianali e industriali nel territorio comunale di Ferentino”. Il progetto, redatto dall’architetto Americo Lisi, riguarda specificatamente la realizzazione della rotatoria, ubicata in asse con le strade Labrofico-Cuppi – Strada Asi, nella zona che affaccia sul Casello autostradale.
Alla ditta Muccitelli srl, con sede legale a Ceprano, sono stati affidati i lavori per un totale complessivo di 192.825,42 euro più Iva. Il tempo utile per l’ultimazione dei lavori è stabilito in 120 giorni, consecutivi e continui, decorrenti dalla data del verbale di consegna dei lavori stessi, mentre eventuali sospensioni, riprese e proroghe restano disciplinate dal capitolato speciale d’appalto, che stabilisce, tra l’altro, per ogni giorno di ritardo nell’ultimazione dei lavori in confronto al termine prefissato, una penale giornaliera e, in caso di ritardo superiore a trenta giorni dalla consegna, che si possa procedere alla risoluzione del contratto.
A giorni l’occupazione delle aree per l’insediamento graduale del cantiere, per il quale la ditta appaltatrice ha depositato un proprio piano operativo di sicurezza per quanto attiene le proprie scelte, autonome e relative responsabilità, nell’organizzazione del cantiere e nell’esecuzione dei lavori. Con l’insediamento del cantiere e il progredire delle opere, inevitabilmente, saranno occupate e interessate le aree utilizzate dai pendolari per la sosta, superfici e spazi che proprio per ragioni di sicurezza dovranno essere lasciati liberi giorno e notte. Un’apposita e tempestiva segnaletica sarà predisposta per avvisare gli automobilisti dei nuovi lavori per l’inizio del cantiere per la rotatoria presso il casello di Ferentino.
«La messa in sicurezza degli incroci nel territorio è un fatto molto importante – ha commentato l’assessore ai Lavori Pubblici, Luigi Vittori -. La rotatoria presso il casello rappresenta un progetto molto rilevante nel principale accesso alla nostra città. Un intervento complessivo di sistemazione dell’incrocio, che assicurerà maggiore sicurezza, facilità d’immissioni, riduzione e moderazione della velocità, grazie a tanti nuovi elementi: isole di separazione, nuova pavimentazione stradale, segnaletica verticale e orizzontale, impianto d’illuminazione, impianto di raccolta delle acque piovane, marciapiedi, aree riservate alla sosta. Essendo la zona un nodo fondamentale, con flussi di traffico notevole in determinati orari, certamente si avranno ripercussioni sia per la sosta sia per il transito e doverosamente richiediamo l’attenzione degli automobilisti per la presenza del cantiere e il movimento degli automezzi».

Ferentino rotatoria casello autostradale

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni