Atuttapagina.it

Frosinone, l’impresa salvezza passa attraverso un colpo fuori casa

Ci sono solo due squadre in Serie A che non hanno ancora mai vinto fuori casa: il Frosinone e il Verona. Quest’ultima formazione, però, ha messo insieme sei pareggi, mentre i giallazzurri hanno conquistato appena due punti, frutto ovviamente di altrettanti pareggi. Nella speciale classifica dei punti conquistati fuori casa, quindi, il Frosinone è ultimo per distacco.
E’ evidente, a questo punto, che non si può sperare nel miracolo della salvezza senza vincere almeno una volta fuori casa durante la stagione: nessuno in passato ha mai ottenuto la permanenza in Serie A collezionando al massimo pareggi in trasferta. E, soprattutto, il Frosinone non può sempre fare affidamento sul fattore Matusa, perché non tutte le partite alla sua portata potrà vincerle, come dimostrano il pareggio con il Genoa e la sconfitta con il Chievo, per fare due esempi.
Per continuare ad inseguire l’impresa della salvezza occorre una vittoria esterna e la partita di Empoli potrebbe essere l’occasione giusta per sbloccarsi fuori casa. L’avversario di sabato prossimo del Frosinone sta stupendo tutti per i risultati e il bel gioco, ma in questo girone di ritorno sembra aver tirato un po’ il freno, anche perché ormai il “traguardo sicurezza” dei 40 punti è ad un passo. Il Frosinone deve assolutamente cercare la vittoria per rientrare definitivamente in corsa per il quart’ultimo posto della classifica: sabato l’obiettivo dei tre punti sarà complicato, ma non irraggiungibile.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni