Atuttapagina.it

Nel Frosinone anti-Bologna esordio di Bardi? Gomis potrebbe andare in Svizzera o Russia

Stellone ritrova quasi tutti i giocatori indisponibili: reali o presunti, a voler essere maliziosi. Contro il Bologna, nella sfida più importante della stagione, quella che potrebbe rimettere in corsa il Frosinone per la salvezza, il tecnico avrà a disposizione Tonev, Crivello, Longo e Carlini. Un solo assente per il match di domani sera: Kragl.
Per quanto riguarda la formazione, Stellone si affiderà a quella che al momento è la squadra migliore, con un paio di dubbi. Il primo è tra i pali, con Bardi e Leali che da questa partita entrano ufficialmente in competizione. «Abbiamo tre portieri titolari, valuteremo di volta in volta», ha spiegato l’allenatore. Il terzo è Zappino, che sembra destinato a restar tale per il resto della stagione. Per quanto riguarda Gomis, invece, Stellone ha aperto la porta a possibili scenari di cessione: «Stiamo valutando la situazione di concerto con la società, il mercato per le cessioni potrebbe essere ancora aperto». Il tecnico non lo ha specificato, ma l’impressione è che si stia sondando una soluzione in quei Paesi il cui mercato chiuderà tra un mese: la Svizzera e la Russia sono due ipotesi nelle quali Gomis potrebbe trasferirsi.
Tornando al campo e a chi tra i due giovani portieri, ex compagni dell’Under 21, giocherà, l’impressione è che la scelta cadrà su Bardi. Per il resto la linea difensiva sarà composta da Rosi, Ajeti, Blanchard e Pavlovic; centrocampo a tre con Chibsah mezzala destra, Gori centrale e Sammarco mezzala sinistra; il tridente dovrebbe essere composto da Paganini, Daniel Ciofani e Dionisi, anche se Tonev potrebbe essere preferito al primo.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni