Atuttapagina.it

Testa alla Sampdoria, la salvezza del Frosinone più importante di tutto il resto

Concentrazione massima verso l’appuntamento di domenica prossima allo stadio “Luigi Ferraris” di Genova. E’ vietato in questo momento distrarsi, perché la posta in palio è più importante di qualsiasi fatto esterno al rettangolo di gioco. Il Frosinone sta cercando di inseguire la propria salvezza e l’obiettivo che deve accomunare tutti è quello di incitare la squadra.
Ci saranno nelle prossime settimane sfide maggiormente decisive, ma quella contro la Samp sarà la partita più importante fino a questo punto della stagione. Vincere a Genova vorrebbe dire, oltre al sorpasso in classifica, infliggere una ferita forse mortale alla squadra di Montella, che a quel punto avrebbe il morale a pezzi. Anche un pareggio, però, potrebbe andar bene al Frosinone, visto il vantaggio negli scontri diretti in virtù della vittoria giallazzurra nella partita d’andata: in caso di pari il Leone rimarrebbe ancora distanziato di due punti dalla Sampdoria, ma paradossalmente le pressioni maggiori le avrebbero i blucerchiati. Il segno “1” non vogliamo prenderlo in considerazione, anche perché il Frosinone ha davvero le carte in regola per tornare a casa almeno con un punto.
E allora testa solo sul match di Genova, senza condizionamenti esterni che potrebbero far calare la concentrazione alla squadra. In ballo c’è la possibilità di giocare in Serie A anche il prossimo anno: questo solo conta. (Gabriele Margani)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni