Atuttapagina.it

Frusone (M5S): “Morini, Pompeo, Caligiore e Ottaviani seguiranno i loro partiti. E questi sono pro Acea”

«Mi piacerebbe sapere come i sindaci del Pd, tra cui Morini di Alatri, possano riuscire a conciliare le loro debolissime proteste contro Acea con la linea dettata dal loro partito, che sia a livello regionale che nazionale continua a mostrarsi fortemente pro Acea, non muovendo un passo a favore della ripubblicizzazione dell’acqua. Mi domando a cosa porterà tutto il teatrino dei giorni scorsi sulla risoluzione contrattuale, se è lo stesso Pd a non voler cacciare Acea. Si concretizza sempre di più il timore che tutta l’azione sia stata portata avanti solo per fini prettamente e tristemente elettorali e propagandistici e che addirittura morirà proprio grazie a partiti come il Pd e Forza Italia, entrambi da sempre pro Acea». A dichiararlo è il deputato 5 Stelle Luca Frusone, che incalza: «Morini ad Alatri può continuare a prendere in giro i cittadini facendosi finto alfiere dell’acqua, ma deve spiegare perché il Pd in Regione continua a prendere tempo nell’attuare la Legge 5. Numerosissime sono le manifestazioni che si sono susseguite e che tutt’ora vengono portate avanti da comitati e cittadini, ancora oggi si chiede a gran voce la calendarizzazione per l’attuazione della legge e il Pd continua a non ascoltare. Ricordo ancora quando i cittadini rincorrevano l’assessore Refrigeri per chiedere che venisse discussa in aula. Questo è il Pd, una serie interminabile di bugie e teatrini, basta vedere a livello nazionale ciò che ha combinato Renzi con lo Sblocca Italia e il Decreto Madia: ha praticamente reso impossibile la gestione dell’acqua ai Comuni».
E conclude: «Il quadro è limpido, in provincia di Frosinone Acea non andrà mai via perché partiti come il Pd e Forza Italia non sono a favore di una gestione pubblica dell’acqua. Ma anche i sindaci eletti nei comuni più piccoli con liste civiche fanno per la maggior parte di loro riferimento ai partiti e, quindi, anche quei sindaci, fatta qualche eccezione, non sono sindaci “liberi”. La provincia di Frosinone è purtroppo nelle mani di persone che non potranno mai combattere realmente Acea. Morini, Pompeo, Caligiore, Ottaviani dovranno sempre tener conto della linea dettata dai loro partiti e i loro partiti sono pro Acea. La smettessero quindi con queste sceneggiate».

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni