Atuttapagina.it

Guida con il cellulare, pugno duro della Polizia Locale di Frosinone

Giro di vite della Polizia Locale di Frosinone contro gli automobilisti che utilizzano il telefono cellulare mentre sono alla guida, senza far uso del sistema vivavoce o auricolare. Nella sola giornata di mercoledì gli agenti comandati dal colonnello Donato Mauro hanno accertato e contestato quindici infrazioni dell’articolo 173 del Codice della Strada, oltre ad infrazioni di altro genere.
«I miei uomini riscontrano sempre più, quotidianamente, questo tipo di infrazione, anche e soprattutto in occasione di rilievi di sinistri stradali – spiega il Dirigente della Polizia Locale del capoluogo -. La distrazione, infatti, è spesso fatale. Questo mi ha indotto, nella pur cronica carenza di personale, ad intensificare i controlli istituendo quando possibile una pattuglia ad hoc che sta dando grandi risultati, a livello di sicurezza stradale. Con l’occasione ricordo agli automobilisti, qualora ne fossero ignari, che per tali violazioni è prevista la sanzione amministrativa di 161 euro con decurtazione di 5 punti sulla patente di guida. Pene più aspre per i neopatentati».

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni