Atuttapagina.it

Lotta all’illegalità: denunciato 20enne per possesso di stupefacenti, arrestato marocchino per rapina

Nella mattinata di ieri gli agenti delle Volanti, nel corso di un posto di blocco, hanno fermato un’auto con due persone a bordo, entrambe sprovviste di documento d’identità, mentre il veicolo non presentava la revisione. I due sono stati accompagnati negli uffici della Questura per essere sottoposti a fotosegnalamento presso il Gabinetto provinciale di Polizia Scientifica. Gli accertamenti hanno consentito di verificare che si trattava di due campani di 37 e 20 anni, entrambi con precedenti in materia di stupefacenti. La perquisizione alla macchina ha permesso ai poliziotti di rinvenire sotto il sedile del passeggero tre bustine contenenti circa 4 grammi di quella risulterà essere hashish. E’ stato il ventenne a dichiarare al personale di polizia che la droga era di sua proprietà in quanto assuntore, motivo per il quale è stato segnalato all’Autorità Amministrativa per i provvedimenti di competenza in materia di sostanze stupefacenti. Il trentasettenne è stato, invece, multato per guida con patente scaduta e per la mancata revisione dell’auto.
Sempre nella giornata di ieri gli agenti della Divisione Anticrimine hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un marocchino di 29 anni, residente in un comune limitrofo al capoluogo. L’uomo dovrà scontare una pena di 1 anno ed 11 mesi in ordine ai reati commessi di rapina aggravata e lesioni personali in concorso.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni