Atuttapagina.it

Un “vestito” di solidarietà per le uova di Pasqua, le creazioni delle persone con disabilità del Piccolo Rifugio

Personalizza il tuo uovo di Pasqua, non lasciarlo in un’anonima carta colorata. Lo suggeriscono gli uomini e le donne con disabilità del Piccolo Rifugio di Ferentino (www.piccolorifugio.it), che nel loro laboratorio artistico hanno creato dei morbidi porta uova in feltro colorato, di fogge e tinte diverse, perfetti per trasportare cioccolata e sorpresa e per farne un regalo speciale e unico.
Ad impreziosire i porta uova ci sono le decorazioni fatte con pasta di mais, naturalmente a tema pasquale e primaverile: fiori, pulcini, coniglietti.
Anche queste decorazioni, ovviamente, sono frutto dell’impegno del Piccolo Rifugio: ognuno dà il suo contributo al lavoro, in base alle abilità.
I porta uova di feltro decorati e le altre creazioni delle persone con disabilità sono in mostra al Piccolo Rifugio e le porte sono aperte per i visitatori e gli amici che vogliono avvolgere le uova di Pasqua in un morbido vestito… di solidarietà.
Queste creazioni sono un nuovo anello di una catena di generosità: uomini e donne del Piccolo Rifugio, infatti, possono tagliare e sagomare il feltro per i porta uova solo grazie all’associazione La Vittoria di Veroli, che qualche mese fa donò alla comunità una macchina professionale per il taglio di tessuto e cartoncino.

Piccolo Rifugio1

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni