Atuttapagina.it

Attivato l’autovelox sulla Monti Lepini nel territorio di Patrica, il sindaco: “Soluzione voluta dall’amministrazione comunale”

Sono iniziate le operazioni di rilevamento automatico delle infrazioni inerenti la velocità tramite un autovelox mobile che in questi mesi verrà posizionato sul tratto statale della Monti Lepini di competenza del comune di Patrica.
«E’ stata avviata, a partire da ieri, una fase sperimentale deliberata in Giunta comunale – ha affermato il sindaco Lucio Fiordalisio -. Questo è un primo passaggio politico voluto fortemente dall’amministrazione comunale con l’obiettivo di salvaguardare i tanti residenti che popolano quella zona e di tutelare le tante attività commerciali insediate. Un intervento a cui dovranno assolutamente seguire altre azioni volte al miglioramento dell’illuminazione e della segnaletica verticale ed orizzontale. L’installazione dell’autovelox prevede l’attuale fase sperimentale ed un successivo piano con il quale si procederà a gara europea. Vorrei ricordare che questa fase sperimentale ci è stata obbligata in quanto le precedenti amministrazioni, che hanno trattato la questione con negligenza e disinteresse, hanno causato la scadenza del “Decreto Prefettizio per l’installazione fissa”, per cui si dovrà riattivare tutta la procedura per procedere con l’installazione fissa».

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni