Atuttapagina.it

C’è ancora un obiettivo per il Frosinone, aiutare Ciofani e Dionisi a raggiungere la doppia cifra

Se per la salvezza la strada appare, purtroppo, quasi del tutto sbarrata, c’è un altro obiettivo da raggiungere per il Frosinone. I suoi due attaccanti titolari sono a un passo dalla “doppia cifra”, vale a dire dalle dieci marcature personali in questo campionato di Serie A. Daniel Ciofani e Dionisi sono vicinissimi alla meta e per tutto il Frosinone chiudere la stagione con due attaccanti in doppia cifra sarebbe un traguardo prestigioso.
Daniel è davvero a un passo dall’obiettivo: il bomber giallazzurro ha realizzato finora nove reti e, quindi, gli manca un solo gol per arrivare a quota dieci e chiudere una stagione che a livello personale è stata entusiasmante. Ciofani ha messo a segno i suoi nove gol quasi tutti su azione, con solo due marcature firmate su calcio di rigore. Con il Milan Daniel vuole toccare la doppia cifra, ma se non ci dovesse riuscire avrà poi a disposizione altri due appuntamenti: quelli con il Sassuolo e con il Napoli.
Federico è un gradino più in basso: sono otto le reti finora realizzate dalla punta di Rieti. Dionisi è stato fermato da un infortunio nella fase decisiva della stagione e domani contro il Milan tornerà in campo dal primo minuto a un mese esatto dall’ultima volta. Delle otto reti solo una è arrivata dal dischetto: al Frosinone, come è noto, sono stati concessi pochissimi rigori. Il compito di Dionisi di arrivare alla doppia cifra è più complicato rispetto al compagno e amico Daniel, ma ci proverà lo stesso. E il Frosinone aiuterà entrambi a tagliare questo traguardo. (Gabriele Margani)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni