Atuttapagina.it

Cerchiamo il centro, nella parte alta di Frosinone è di scena lo sport

«Avevamo parlato di “Cerchiamo il centro” come di una vera rivoluzione per il centro storico di Frosinone. E l’entusiasmo che sta suscitando questo progetto è davvero qualcosa di mai visto nel capoluogo». Lo ha detto Rossella Testa, assessore del Comune di Frosinone.
«Sono molto contenta della partecipazione riservata dai nostri concittadini al fitto calendario di eventi che, nelle ultime due domeniche, ha invaso pacificamente vicoli e piazze spesso poco conosciute di quel cuore pulsante che noi vogliamo far tornare a nuova vita. “CerchiAMO il centro” si proponeva di essere una rivoluzione perché voleva superare il concetto di zona pedonale intesa in senso lineare e proporre dei percorsi inediti alla riscoperta della nostra città, ma è rivoluzionario l’entusiasmo che ha accompagnato anche queste prime due domeniche. Il 10 e il 17 aprile scorsi oltre 1.600 persone hanno preso l’ascensore inclinato per recarsi nella parte alta del capoluogo e assistere così ai tanti eventi, mentre sono diversi gli esercizi commerciali che hanno optato per l’apertura festiva, proprio per approfittare del maggior numero di persone presenti in zona. Ringrazio di cuore – ha concluso l’assessore Testa – tutti coloro che stanno contribuendo attivamente alla riuscita di questa manifestazione. Un grazie speciale ai docenti e agli studenti dell’Istituto “Norberto Turriziani”, dell’Istituto “Angeloni” e del Liceo Artistico “Bragaglia”. Il successo di “CerchiAMO il centro” deve molto al loro entusiasmo, alla loro voglia di mettersi in gioco e di rendere più bella la propria città».
Questo il programma della giornata di domenica 24 aprile, dalle 10 alle 20: sarà un open day dedicato allo sport. Piazzale Vittorio Veneto: “Bimbingioco” a cura dell’Associazione Sportiva Binetti Tennis Academy. Creazioni d’arte con i bambini con la professoressa Sbardella. Piazzale Vittorio Veneto, Corso della Repubblica, Largo Amendola, Largo Turriziani: “Sportinpiazza” a cura  delle associazioni sportive ASD Scherma, Smile Frosinone, Benfit CS, OMNIA Fitness, Sportivamente Uguali, Maluma Martial Art, Sam Lau Wing Chun Italia, ASD Outdoorx Form, Accademia Italiana Pattinaggio, ASD Pallavolo FR92, Yoshin Ryu Dojo, ASD Minotti taekwondo, ASI Frosinone. In via Fratelli Bragaglia, Largo Amendola, via Amendola: “Musika Itinerante” a cura della Banda di Frosinone “Romagnoli”. Alle 20, in piazzale Vittorio Veneto spazio a “zen-dō – La stanza dello Zen”, spettacolo d’arte pubblica originale e inedito, scenografia virtuale di grande proiezione architettonica e ambiente sonoro per raccontare la via dello Zen attraverso l’esperienza delle arti marziali. Una progettazione site-specific pensata e realizzata per la scena urbana di piazzale Vittorio Veneto che diventerà essa stessa zen-dō, luogo della meditazione, della memoria, spazio emozionale. Realizzato da Medialize.it da un’idea di Pasquale Direse, con la straordinaria partecipazione del maestro Giovanni Bartoloni. Punti di accoglienza (a cura dell’Istituto di Istruzione Superiore “Norberto Turriziani” – Liceo “Maccari”, Istituto “Luigi Angeloni” indirizzo abbigliamento/moda e servizi commerciali): ascensore inclinato (palazzo Magnolia e piazzale Vittorio Veneto); lato Banca d’Italia; Largo Amendola; Largo Turriziani; Largo Sant’Antonio.

Cerchiamo il centro1

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni