Atuttapagina.it

E’ la partita della vita per il Frosinone, Stellone: “La salvezza? Si può fare”

Se un tifoso, che non abbia mai visto prima d’ora neppure una partita del Frosinone in questa stagione, avesse assistito alle ultime due gare interne dei giallazzurri contro la Fiorentina e l’Inter, si sarebbe fatto l’idea di una squadra che facilmente potrà raggiungere la salvezza. Se lo stesso tifoso avesse, invece, visto solo le ultime due gare esterne contro Carpi e Genoa, allo stesso modo non avrebbe dubbi sulla retrocessione del Frosinone.
E’ un po’ la storia del campionato del Leone o forse è addirittura l’intero cammino dei giallazzurri nelle ultime stagioni: una squadra autoritaria, padrona del campo, sbarazzina e determinata in casa; una formazione impaurita, rinunciataria, confusa e perdente in trasferta. Il Frosinone è atteso da due trasferte consecutive e, più in generale, da quattro partite fuori casa sulle sei rimanenti. E’ lecita qualche preoccupazione e allora a Stellone viene chiesto da cosa sia dipeso questo cammino altalenante e se abbia lavorato sulla testa della squadra. «I fattori per cui fuori casa non siamo brillanti come in casa possono essere tanti: dal tifo dei nostri sostenitori alla pressione sugli arbitri e gli avversari. Le abbiamo provate tutte, cambiando anche atteggiamento tattico. Adesso, però, non deve più esistere il giocare in casa o in trasferta: dobbiamo solo ottenere dei risultati».
E allora sotto con il Verona, dopo il quale ci saranno le sfide contro il Chievo e il Palermo. «In queste tre partite ci giocheremo tutta la stagione, sarà vietato sbagliare – ammonisce Stellone -. Se facciamo bene con il Verona, poi affronteremo con maggiore serenità i due successivi appuntamenti. Se sono preoccupato? No, secondo me la salvezza si può fare. Certo è che domenica anche un pareggio potrebbe essere negativo per noi».

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni