Atuttapagina.it

Emergenza senza fine nel Frosinone, anche Gori e Zappino in dubbio

«Se vi posso fare il quadro della situazione sull’infermeria? A saperlo…». Roberto Stellone risponde con un sorriso amaro quando gli viene chiesto quali siano le condizioni dei tantissimi giocatori alle prese con gli infortuni.
All’antivigilia della partita col Verona l’allenatore del Frosinone ha provato a fare ordine e ha svelato che ci sono due nomi nuovi tra i giallazzurri in dubbio: «Anche Gori e Zappino sono da valutare. Mirko ha preso una botta nell’allenamento di oggi, Massimo ha accusato un problema al ginocchio che andrà tenuto sotto osservazione. Oltre loro ci sono Pavlovic, Bardi e Paganini da valutare per domenica. Sicuri assenti, invece, sono Dionisi e Sammarco più gli squalificati Blanchard e Ajeti».
Poi Stellone ammette che qualche grattacapo questo lungo elenco di acciaccati glielo procura, anche se non si fascia la testa più del dovuto: «Avrei preferito affrontare queste decisive partite con Verona, Chievo e Palermo con tutti i giocatori al top, ma non deve essere un’ossessione questa, perché sarà importante l’atteggiamento e non gli uomini. A Verona giocheremo con il 4-3-3, Russo e Pryjma saranno i due difensori centrali».

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni