Atuttapagina.it

La conoscenza della lingua italiana al Liceo di Ceccano, gli studenti incontrano due linguisti

Insegnare a parlare e scrivere correttamente è funzione tradizionalmente affidata alla scuola: le lingue, però, subiscono continui cambiamenti nelle società che le utilizzano ed è importante avere una bussola che ci dica quali scelte siano appropriate in questo o quel contesto linguistico. Per questa ragione domani 5 aprile, in collaborazione con le case editrici Mondadori ed Einaudi, gli allievi del Liceo di Ceccano incontreranno due linguisti, due studiosi che dedicano il proprio impegno professionale a capire le strutture della lingua.
Gli studenti del biennio prenderanno parte a un Laboratorio grammaticale teorico e pratico, della durata di due ore, per approfondire la conoscenza delle norme grammaticali e contestualizzarle nell’uso concreto della lingua, con l’obiettivo di acquisire o affinare la capacità di produrre testi scritti, orali o digitali. Introduce il seminario il professor Giuseppe Antonelli, docente di Linguistica italiana all’Università di Cassino, che affronterà alcuni problemi centrali della grammatica italiana, mostrando attraverso esempi reali la continua dinamica tra la norma e gli usi della lingua. Ci sarà, poi, un’esercitazione guidata a cura del professor Emiliano Picchiorri, docente di Linguistica italiana all’Università di Chieti e Pescara. Usando brani tratti da canzoni, poesie e articoli di giornale, coinvolgerà gli studenti in un percorso che andrà dalla verifica delle nozioni di base all’obiettivo finale della produzione testuale.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni