Atuttapagina.it

La storia inedita del Rotary, ne ha parlato il professor Gasbarrini Fortuna al Club Frosinone

Il socio Past District Governor, il professor Gianni Gasbarrini Fortuna, è stato autore, nei giorni scorsi, di una relazione dal titolo “Il Rotary International. Importanti documentazioni poco conosciute” davanti all’assemblea del Club Frosinone.
«Sto scrivendo un libro. Quando si fa riferimento alla storia del Rotary si prende in considerazione l’autobiografia del fondatore, Paul Harris, che però ha il torto di essere, appunto, un’autobiografia. L’altro testo importante, che in pochi possiedono, è quello di Ernesto Cianci, intitolato “Il Rotary nella società italiana”, che copre un periodo di circa sessanta anni, dagli anni ’20 agli anni ’80. Prima di morire lui stesso mi chiese di proseguire a tutti i costi questa storia e sarà proprio questo il mio prossimo libro», ha detto Gasbarrini Fortuna, illustrando ai presenti i primi frutti delle proprie ricerche bibliografiche che hanno portato finora a risultati inaspettati.
Un esempio? «Mi sono imbattuto in un testo poco noto la cui autrice, Victoria De Grazia, è una storica che insegna alla Columbia University. Il libro, intitolato “L’impero irresistibile”, è stato pubblicato in Italia da Einaudi. Due corposi capitoli, ricchi di informazioni, sono dedicati al Rotary».
La diffusione dei Club nei continenti di tutto il mondo, le peculiarità del sodalizio in Inghilterra e in Germania, a Monaco uno dei soci portava il nome, ad esempio, di Thomas Mann, l’arrivo in Italia a Milano, poi Genova, Trieste, Palermo, Napoli e Roma, l’ostilità del regime nei confronti dell’organizzazione fondata da Harris: l’approfondita analisi del professor Gasbarrini Fortuna ha costituito l’occasione per realizzare una panoramica storica sull’attività di un sodalizio sin dalla sua nascita al servizio della comunità. (Ilaria Ferri – Ufficio Stampa Rotary Club Frosinone)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni