Atuttapagina.it

Piglio, un feudo giallazzurro a nord della Ciociaria

Lo scorso anno, alla vigilia di quella che poi sarebbe stata la partita decisiva per la promozione in Serie A del Frosinone, la gara contro il Crotone, gli abitanti di Piglio colorarono di giallo e di azzurro il caratteristico centro storico del paese. A Piglio, uno dei comuni più a nord della provincia, c’è un folto gruppo di tifosi del Leone, organizzati in un Club il cui presidente è Danilo Mapponi, e presenti con uno striscione nel settore dei Distinti, oltre che in Curva Nord.
E pensare che per loro è sempre una trasferta, visti i quaranta chilometri che devono percorrere per raggiungere il capoluogo quando il Frosinone gioca in casa. Trasferte, quelle vere e proprie del Leone, sono ugualmente un appuntamento fisso per i tifosi di Piglio. I sostenitori giallazzurri del piccolo centro a nord della Ciociaria non fanno praticamente mai mancare il proprio sostegno al Frosinone quando la squadra è impegnata fuori casa. Con i classici “nove posti” da trasferta, qualche bottiglia di ottimo Cesanese e, soprattutto, la voglia di stare insieme, i ragazzi di Piglio – ai quali si sono aggiunte anche delle graditissime presenze provenienti da fuori i confini comunali – sono sempre pronti a rispondere “presente”. E’ un modo di tifare, il loro, genuino e passionale: quella di Piglio è davvero una comunità dal forte legame con i colori giallazzurri. (Gabriele Margani)

Tifosi Piglio1Tifosi Piglio2Tifosi Piglio3

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni