Atuttapagina.it

Simpatia e bravura, successo per il coro degli studenti finlandesi ospiti del Liceo di Ceccano

Tanta simpatia ma anche tanto successo per il Canticum Choir di Turku, il gruppo di giovani finlandesi ospiti del Liceo di Ceccano, che hanno avuto il loro primo concerto a Villa Santo Stefano martedì sera. Una coinvolgente carica di amicizia e di allegria ha coinvolto il pubblico, affascinato dalla bellezza della musica e dall’esecuzione. Il sindaco Iorio ha rappresentato la gioia e la soddisfazione della popolazione di Villa. Il coro finlandese, in questi giorni ospite delle famiglie degli allievi del Liceo di Ceccano, ha in programma altri due concerti: oggi 28 aprile a Santa Maria a fiume a Ceccano, alle 19:15, e domani 29 aprile ad Amaseno, nella chiesa collegiata di Santa Maria Maggiore, alle 19.
Il Canticum Choir eseguirà due brani insieme all’orchestra Juvenis Harmonia Fabraterna e al Coro Ludica Vocalia Fabraterna, i complessi musicali del Liceo che saranno poi ospiti in Finlandia il prossimo anno.
Martedì mattina il coro finlandese è stato ricevuto in Comune dal sindaco di Ceccano Roberto Caligiore, che ha salutato gli ospiti a nome della città.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni