Atuttapagina.it

Sul sito dell’Arpa monitoraggio istantaneo delle aree balneabili del Lazio

«Informare costantemente i cittadini sullo stato di salute delle aree balneabili del Lazio per la stagione estiva del 2016 offrendo la possibilità di consultare, attraverso il sito internet dell’Arpa Lazio, gli esiti del monitoraggio delle acque che indicheranno quali sono i tratti di mare più limpidi e trasparenti. E’ uno degli obiettivi del Decreto della Regione Lazio, firmato ieri dal presidente Nicola Zingaretti, di individuazione e classificazione dei tratti di costa adibiti alla balneazione. Tutti potranno facilmente consultare lo stato di salute delle aree balneabili del Lazio grazie all’attività di monitoraggio che permetterà di comprendere, in maniera chiara, la situazione del mare che ci circonda: è un elemento di garanzia, oltre che di prevenzione, per evitare l’esposizione dei bagnanti in acque inquinate». Lo dichiara in una nota l’assessore regionale all’Ambiente Mauro Buschini.
«Oltre all’individuazione – ha spiegato Buschini – di punti critici che evidenziano un elevato rischio di inquinamento, la Regione e i Comuni interessati interverranno con azioni che incidano sulle possibili cause di inquinamento per tutelare l’ambiente, i cittadini, oltre che ovviamente i turisti che scelgono le nostre coste per trascorrere serenamente le vacanze estive. E’ necessario, per chi ha la responsabilità di amministrare il territorio e le nostre bellezze naturali, sostenere uno sviluppo sostenibile e la Regione si fa promotrice attraverso azioni che migliorino la trasparenza, che tutelino i cittadini e attraverso interventi che migliorino le condizioni ambientali nella nostra regione».
Il link dove è possibile monitorare costantemente la situazione delle acque è www.arpalazio.gov.it/ambiente/acqua/dati.htm?display=balneazione#.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni