Atuttapagina.it

Cadavere sui binari, ritardi di oltre un’ora sulla linea Roma-Cassino

Sta lentamente tornando alla normalità la circolazione ferroviaria tra le stazioni di Roma Casilina e Roma Termini (linee Roma-Cassino/Castelli). Il traffico era stato interrotto dalle 6 e poi riattivato alle 7:10, con forti rallentamenti, per il rinvenimento di un cadavere sui binari.
I treni in viaggio sulle linee Roma-Cassino/Castelli/Formia hanno accumulato ritardi fino a 60 minuti. Alcuni convogli hanno subìto cancellazioni o limitazioni nel percorso.

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni