Atuttapagina.it

Ciofani, Dionisi, Blanchard, Gori e Paganini: il colpo di mercato è trattenere i big

«Chi ha il contratto per almeno un’altra stagione può partire solo a fronte di un’offerta ritenuta adeguata da parte della società». Il presidente Maurizio Stirpe è stato chiaro: non ci sarà una smobilitazione e chi avrà ambizioni diverse dovrà portare al Frosinone una somma congrua per il proprio cartellino.
Per il Leone ripartire dalla Serie B con una base che in questa categoria ha dimostrato di essere più che valida sarebbe fondamentale. Continuare ad affidarsi a quell’ossatura della squadra che solo nella precedente stagione nel torneo cadetto ha fatto vedere cose incredibili sarebbe un modo per proporsi ancora ad alti livelli. Ci sono cinque “big” che se al termine del calciomercato dovessero ancora far parte del Frosinone darebbero un grosso aiuto al Leone a ritrovare entusiasmo e, fin da subito, risultati importanti. Daniel Ciofani, Dionisi, Blanchard, Gori e Paganini sono i cinque giallazzurri che per rendimento ed età potrebbero piacere alla Serie A. Il Frosinone vuole tenerli tutti e se dovesse riuscirci avrà compiuto un piccolo miracolo. C’è poi un sesto “big” che, però, sembra destinato ad andare via. Si tratta di Gucher, quest’anno meno in luce rispetto alle due esaltanti stagioni precedenti, ma che rappresenta un patrimonio tecnico ed economico del Frosinone: le strade di Robert e del Leone potrebbero separarsi se dovesse arrivare l’offerta che accontenti sia il calciatore che la società giallazzurra.
Per gli altri cinque, invece, il presidente Stirpe è intenzionato a tener duro e a trattenerli a Frosinone, consegnando in questo modo al nuovo allenatore una squadra già fatta per metà. (Gabriele Margani)

Potrebbero interessarti

Commenti

Questo sito utilizza i cookies; utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookies.
Ulteriori Informazioni